Unlock Root: come ottenere i permessi di root su Android con pochi click.

Con questo articolo vogliamo rimanere sul filone di tendenza dei nuovi Smartphone Android. Il mercato oramai sta offrendo veramente ottimi smartphone ed i migliori di questi hanno appunto Android come sistema operativo. Ultimo arrivato tra tutti proprio il Galaxy S3.

Per personalizzare i dispositivi Android ed installare Custom Rom modificate è necessario avere i permessi di root, ovvero i permessi di superuser che permettono di effettuare operazioni sul telefono per le quali normalmente non avremmo i diritti.

Inizialmente per avere i permessi di root erano necessarie lunghe procedure ed un minimo di dimestichezza con i comandi promt del pc. Per fortuna oggi sono stati creati programmi ad Hoc che permettono di effettuare il Root del telefono Android in modo semplice. Uno dei migliori è proprio Unlock Root che offre supporto anche ai nuovi telefoni con Android ICS 4.

Vi proponiamo una semplice guida su come utilizzarlo per ottenere i permessi di root sul proprio smartphone Android.

  • Avviamo il programma dopo averlo scaricato dal sito indicato sopra
  • Dopo l’avvio attiviamo la modalità Debug sul nostro telefono Android ( Impostazioni -> Applicazioni -> Sviluppo)
  • Dopo aver attivato la modalità Debug se i driver del nostro dispositivo sono stati correttamente installati Unlock Root rileverà il telefono automaticamente. Se il vostro smartphone Android non viene rilevato dal pc dovete prima Installare Kies nel caso di un telefono Samsung o HTC Sync nel caso di un telefono HTC o comunque i driver reperibili sui siti del produttore del vostro telefono.
  • Una volta rilevato il telefono sarà possibile premere il tasto Root per iniziare il root del vostro telefono.
  • Effettuato il root il programma vi chiederà la conferma per riavviare il telefono che verrà automaticamente.
  • Il telefono una volta riavviato sarà pronto e con i permessi di root attivati.

    ATTENZIONE: Il programma è compatibile con gli smartphone più famosi HTC, Samsung e LG ma solo con determinate versioni di Android montate. La lista dei telefoni compatibili è disponibile a Questo Indirizzo. Tecnoreview non si assume comunque la responsabilità per eventuali danni arrecati ai vostri telefoni e la guida ha semplice scopo illustrativo ed informativo.

    2 Comments

    Leave a Reply

    L'indirizzo email non sarà pubblicato.

    *