Rizone Security Restore: Ripristinare le impostazioni di sicurezza di Windows

Rizone Security Restore ripristinare impostazioni sicurezza windows

Quando “smanettiamo” troppo nelle impostazioni di sicurezza di Windows può succedere che non sappiamo più come tornare alla situazione iniziale trovandoci in seria difficoltà.
Queste impostazioni di sicurezza infatti devono essere modificate solo da persone competenti, in quanto un cambiamento sbagliato potrebbe mettere il nostro pc a rischio.
Questo non è solo un problema dovuto all’utente, infatti molti virus vanno ad agire proprio su queste impostazioni di Windows rendendole fragili o disabilitate, per poi poter invadere il sistema operativo in modo completo e distruggerlo.

Rizone Security Restore è un software gratuito che ci permette di ripristinare tutte le impostazioni di sicurezza di Windows con un solo click, senza andarci a ricordare come erano inizialmente nè tentare di trovare delle impostazioni ottimali.
L’applicazione è orientata proprio per l’utente distratto, ma è molto consigliato anche per sistemare i danni che molti virus causano.
Questa applicazione non fa da antivirus, ne protegge il pc da minacce varie, ma ha il compito di ripristinare le impostazioni di sicurezza di Windows che sono state cambiate.

L’utilizzo di Rizone Security Restore è molto semplice, per non dire banale, infatti tutto quello che dovremo fare una volta installato ed avviato il programma è premere sul pulsante “GO!” ed attendere che questo finisca l’elaborazione.
Il tempo stimato di elaborazione di Rizone Security Restore è di circa 15 minuti, ma è molto variabile in base al tipo di pc che usiamo e in base ai tipi di problemi rilevati.

L’interfaccia grafica di Rizone Security Restore è molto chiara e ben fatta e le dimensioni sono molto limitate facendolo diventare un valido programma portabile.

Per chi necessità di ripristinare le impostazioni di sicurezza di Windows, sicuramente Rizone Security Restore è un’ottima applicazione gratuita.

Scarica Rizone Security Restore

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*