Prototype: La violenza ha un nuovo nome (Video e recensione)

prototype

L’uscita di questo titolo è prevista per il 12 Giugno 2009. Vestiremo i panni di Alex Mercer, un uomo che, dopo aver subito delle mutazioni genetiche, cercherà di scavare nel suo passato e ricordare ciò che lo ha portato in quella situazione. L’ambientazione è una New York in lotta tra l’esercito e la specie mutante di cui il nostro protagonista fa parte.La visuale del gioco è in terza persona ed è molto azzeccata per la tipologia del gioco.

Il giocatore potrà utilizzare quattro categorie di poteri: Difesa, Attacco, travestimenti e Sensi. Ogni poter diventerà sempre più forte ad ogni corpo che il nostro protagonista assorbirà. L’azione frenetica e la distruzione libera sono due dei punti chiave del gioco.
Il protagonista avrà poteri tale da permettere al videogiocatore di distruggere e fare a pezzi qualsiasi parte della città o giocatore in piena libertà di azione e movimento. Alex, infatti, potrà correre sulle pareti dei palazzi, fare enormi salti, scagliarsi contro i veicoli da qualsiasi altezza, correre fuorisamente per le strade travolgendo tutto, volare per qualche secondo
Uno dei poteri d’attacco comprenderà una lama ossea con la quale falceremo i nemici con una violenza che lascierà di stucco. A questo faranno seguito molti altri tipi di armi derivate da ogni tipo di potere.
Il gioco si distingue subito per la sua velocità anche per la velocità con cui Alex si sposta tra le strade di una città oramai sotto il controllo dei mutanti.

Non mancheranno poi le parti un pochino più tattiche nelle quali dovremmo prendere le sembianze di alcuni nemici travestendoci.

In attesa di questo magnifico titolo godetevi il video


Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*