Nuove Mappe Multigiocatore per Halo 3: ODST

haloodst










In occasione dell’evento annuale della casa statunitense Bungie, sono uscite alcune indiscrezioni riguardanti nuove mappe multigiocatore per Halo 3:ODST.  La particolarità e la differenza sostanziale tra le precedente versioni è sicuramente la squadra di ricognizione, Divisione Truppe d’Assalto Orbitale (ODST, per l’appunto).

Le nuove mappe saranno commercializzate, insieme a Halo 3:ODTS, entro il 22 settembre attraverso un DVD bonus, vi mostriamo un’anteprima dei tre nuovi scenari.

citadel

CITADEL: antica fortezza lasciata dai Forerunner formata da due strutture principali divese da diversi locali simmetrici. Per sopravvivere in questa nuova mappa di  halo 3, la comunicazione e il gioco di squadra, tra i membri del gruppo, è fondamentale.

heretic

HERETIC: In questo scenario ci troviamo, ancora una volta, all’interno della Pious Inquisitor, un’enorme vascello Covenant. La sopravvivenza è legata sicuramente a tattiche di gioco strategiche, visto la complessa architettura interne. Heretic, sicuramente, è una rielaborazione di “Midship”di Halo 2.

longshore

LONGSHORE: Qui ci troviamo nel porto commerciale di Old Mombosa. Per gli amanti del fuco libero, questa nuova mappa di halo 3, è la più adatta. Infatti, le grandissime strutture industriali, in stato di completo abbandono, lasciano spazio a scontri a fuoco senza esclusione di colpi.

Ricordiamo infine a tutti i fan di Halo che, per l’autunno del 2010 è prevista l’uscita di Halo: Reach, titolo molto chiaccherato e molto atteso. Per il momento non si sa molto, ma vi riportiamo le indiscrezioni che girano nel web: (alcune vere, alcune da confermare)

– Quasi sicuramente sarà uno sparatutto in prima persona;

La modalità multigiocatore di Halo verrà ampliato a dismisura;

Halo: Reach avrà un motore grafico tutto nuovo ma non uscirà prima dell’autunno 2010;

Halo: Reach sarà il capitolo più cupo e adulto della saga;

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*