Il PC si blocca con la schermata blu? Come capire quale è il problema.

La maggior parte di voi, per quanto aggiorni periodicamente il proprio PC liberandolo da file inutili o da programmi inutilizzati, si sarà sicuramente trovato di fronte alla celebre schermata blu di Windows con Windows XP o Windows 7 (conosciuta anche come Black Screen of the Death) senza conoscere il reale motivo e dunque non essendo in grado di trovare una soluzione appropriata e sicura. Questo perchè la schermata non indica con precisione quale sia il problema e specialmente quale componente o Driver abbia causato il problema.

Windows si limita a fornire questa schermata che generalmente inizia con la dicitura:

A problem has been detected and Windows has been shut down to prevent damage to your computer

Oggi il team di Tecnoreview.it vuole presentarvi un programma totalmente gratuito in grado di analizzare dettagliatamente i crash dump di sistema (ossia i blocchi all’avvio del sistema operativo).

Il software in questione si chiama Whocrashed e può essere scaricato dal Seguente Link selezionando uno dei 3 server per il download.

Una volta installato e avviato noterete un’interfaccia molto semplice e intuitiva composta di solo due opzioni: Analyze che, come si evince dal nome, avvierà il processo di analisi per verificare tutte le possibili cause del crash di sistema, come driver difettosi o file modificati impropriamente etc. e About, dove potrete soltanto osservare delle informazioni riguardo la versione del programma per eventualmente aggiornarlo in caso dell’uscita di una versione più recente.

Grazie alla funzione Analyze il programma analizzerà tutti i log dei blocchi del sistema operativo “traducendoli” e fornendo una lista dei motivi del blocco del sistema, come driver che causano l’instabilià ( ed in questo caso possiamo provare una disinstallazione e reinstalazione del driver impattato) oppure identificare l’hardware che ha causato il blocco provando magari ed effettuare una sostituzione per vedere se il problema della schermata blu si risolve.

Aspetto molto importante da ricordare è che l’applicazione necessita l’installazione dei Microsoft Debugging Tools, scaricabili dal sito ufficiale Microsoft a questa pagina, oppure potrete scaricandoli anche direttamente da Whocrashed, informandovi precedentemente con un messaggio della mancanza di essa e dando la possibilità di installazione.

Whocrashed è un programma molto semplice da utilizzare in grado di aiutare tutti gli utenti che si trovano ad avere problemi con la schermata blu e che sono quindi impossibilitati, attraverso la stessa, a capire quale sia il problema che causa questo errore.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*