Guida: Far funzionare il Samsung Galaxy come modem usb collegato al pc

Samsung Galaxy modem usb

Chi ha comprato questo il Samsung Galaxy i7500 sicuramente lo avrà fatto per i vari motivi che questo splendido telefono integra in sè, infatti oltre ad essere interamente touchscreen con fotocamera da 5 megapixel e con sistema operativo Android, possiede anche la funzione di funzionare come modem usb collegato al pc.
Molti cellulari hanno questa caratteristica ormai, ma tanti altri non offrono la velocità che il Samsung Galaxy possiede, ossia un sistema 7,2 Mbps per la velocità della connessione dati.
Vedremo di seguito come far funzionare il Samsung Galaxy I7500 come modem usb per collegarlo al pc.

La guida che andremo a proporvi è stata oggetto di rivisitazioni da parte di utenti che ne hanno migliorato la qualità e trovato un sistema semplice ed efficace su come poter navigare su internet sfruttando la connessione dati offerta dai gestori telefonici con il modem interno del Samsung Galaxy i7500.

La guida è step to step (passo-passo) per usare il samsung galaxy i7500 come modem usb senza installare alcun programma e senza accesso alla root, infatti basta usare solo il driver usb fornito nel cd della samsung in dotazione.

  • Per prima cosa sul galaxy andare al seguente percorso:

– impostazioni, info sul telefono, impostazioni addizionali, deseleziona la voce “archivio di massa”.

  • Cose da fare sul pc:

-installate New PC Studio + i driver usb (dal cd del galaxy in dotazione)
-il New PC Studio disabilitatelo nelle opzioni (perchè di default appena colleghi il cavo parte pc studio) oppure quando si apre chiudilo.

  • Sempre sul PC andate sul seguente percorso:

– Start> Pannello di controllo> Opzioni modem e telefono,modem, doppio click su “samsung mobile modem” > Diagnostica > Interroga modem > aggiungi al registro > Avanzate, in “comandi di inizializzazione addizionali” aggiungi:

+cgdcont=1,”IP”,”IBOX.TIM.IT” (se è tim)
+cgdcont=1,”IP”,”web.omnitel.IT” (se è vodafone)
+cgdcont=1,”IP”,”internet.wind” (per wind)
+cgdcont=1,”IP”,”naviga.tre.IT” oppure +cgdcont=1,”IP”,”tre.IT” (per la tre)

-clicca ok, poi di nuovo ok.

  • Effettuate i passaggi seguenti:

-Start > Pannello di controllo > Connessione di rete > Creazione guidata nuova connessione > Avanti > Connessione a internet > Imposta connessione manualmente > Connessione tramite modem remoto > Seleziona il modem “samsung mobile modem”> Avanti > Inserisci un nome a caso (es. tim web, vodafone internet ecc.) > Avanti.
– Numero di telefono: *99**1*1# > Avanti > di nuovo avanti (non scrivere niente in nome utente e password!), se vuoi spunta “aggiungi il collegamento della connessione sul desktop”.
-Adesso doppio click sulla connessione appena creata > Proprietà > Selezionate il modem “samsung mobile modem” > Configura > Velocità massima: 115200, poi seleziona le prime tre caselle (attiva controllo flusso hardware,controllo errore e compressione) > OK.
-In rete , assicurati che sia selezionato “ppp:windows95/98 nt4/2000, internet” > Impostazioni, spunta “abilita estensioni lcp” e premi ok, proprietà, avanzate e seleziona entrambe le caselle ( usa gateway e usa compressione intestazione ip), ok, ok ,ok.

Ora in nome utente ci sarà scritto il tuo, cancellalo e lascia vuoto e premi su “Componi”.
Abbiamo finto, ora dovrebbe partire (se non parte stacca il cavo usb e riattaccalo perchè se non va la prima volta è inutile riprovare senza aver prima staccato e riattaccato il cavo…)

Questa è la guida per far funzionare il Samsung Galaxy i7500 come modem usb collegato al pc.

Spero vi funzioni.

2 Comments

  1. Ciao ho provato a fare la procedua sopra descritta ma non sto avendo buoni risultati,hai vista sul pc?

  2. Ciao Diego,
    no ho XP forse con Vista crea dei problemi.
    Cmq a giorni pubblicherò un altro articolo per connettere il galaxy come modem usb ma tramite una applicazione.
    E’ molto più facile e funzionante e dovrebbe andar bene anche con Vista.
    Per il momento sto effettuando dei test cercando di trovare eventuali buchi del sofware.
    Se controlli sul sito nei prossimi giorni troverai l’articoletto che spiegherà come fare.
    Ti saluto

    Gianluca

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*