Game Booster 3: come velocizzare i videogiochi sul proprio PC

I moderni sistemi operativi sono sempre più avidi in termini di risorse Hardware e, allo stesso modo, i moderni programmi (e giochi) per pc pretendono, per girare al meglio, schede video e driver aggiornati.
Se abbiamo quindi a disposizione un pc con delle componentistiche non al top, ma non vogliamo rinunciare ad installare un buon gioco e farlo andare abbastanza fluido, possiamo pensare di ottimizzare le risorse
della nostra macchina per rendere l’esperienza di gioco più piacevole possibile.

Nascono a questo punto le domande più poste dagli utenti tipo ” Come faccio a velocizzare i giochi sul mio pc? “, ” Come posso rendere i videogiochi più fluidi e veloci?”, “I giochi mi si bloccano e vanno a scatti, come faccio?”

Spesso infatti quando installiamo un gioco sul nostro pc, le risorse hardware del pc non ci consentono di godere a pieno dell’esperienza che offre il gioco a causa di continui rallentamenti del sistema che bloccano il gioco durante la sua esecuzione.
Esistono però degli applicativi molto interessanti che hanno la caratteristica di ottimizzare le prestazioni del nostro pc ai fini del gioco, terminare automaticamente processi superflui per il gaming e ottimizzare le risorse libere del pc ed il processore.

Questo programma naturalmente può utilizzarlo chi ha comunque un pc discreto con una scheda video dedicata e non troppo obsoleta, visto che Game Booster 3 ottimizza il pc per i videogame ma non può certo fare miracoli se avete un pc troppo vecchio e senza un minimo di risorse da ottimizzare.

Il programma del quale stiamo parlando è Game booster il cui download è possibile dal Sito Ufficiale. I requisiti minimi richiesti per utilizzare Game booster sono:
1. 30 MB di spazio su HD.
2. 256 MB di memoria RAM.
3. Processore a 400 MHz o superiore.

Una volta scaricato il programma lo lanciamo e seguiamo la procedura guidata di installazione, personalmente vi sconsiglio di installare il software a corredo che chiede di installare game booster, per farlo basta cliccare su salta quando ci viene chiesto di installare i vari tool aggiuntivi.

Una volta avviato il programma, il suo utilizzo è estremamente semplice, l’interfaccia principale del programma è divisa in schede le cui funzioni sono:

Boost: Da questa sezione si abilita la modalità Boost, per migliorare le prestazioni del pc.
In questa area è inoltre possibile scegliere quali programmi disattivare mentre si è in modalità boost in modo da liberare risorse hardware e software.
Diagnostica: Consente di ottenere dei report più o meno dettagliati di programmi quando si verificano dei crash in modo da trovare soluzioni online o sui forum.
Ottimizza: Ottimizza alcune voci del registro di sistema.
Defrag: esegue una deframmentazione dei giochi selezionati in modo da avviarli velocemente e senza intoppi
Driver: Consente di visualizzare la versione dei driver installati sul pc e permette di scaricare versioni aggiornate specialmente della propria scheda video
GameBox: Da questa sezione selezioniamo i giochi che vogliamo ottimizzare.

In definitiva Game booster è un piccolo tool che permette di ottimizzare l’esecuzione di alcuni programmi, (non per forza di cosa giochi), riservando maggiori risorse sia hardware che software.
Il programma è compatibile con Windows 2000, XP, Vista, Seven, 8.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*