G-Speak, il Nuovo Sistema Operativo di Minority Report

g-speak










Sicuramente quando avrete visto quel fusto di Tom Cruise in Minority Report fare tutti quei gesti davanti ad uno schermo trasparente, avrete pensato “pura fantascienza, questo super-computer non lo vedremo mai”. Invece grazie Oblong Industries, il nuovo sistema operativo di Minority Report è già in funzione.
In barba a Iphone e Windows 7, l’azienda californiana ha realizzato il primo sistema operativo che si interfaccia in tre dimensioni. Un’elemento fondamentale lo ricoprono i sensori applicati a un paio di guanti che permettono di interagire con il sistema operativo, senza alcun tocco sulla superficie dello schermo, inoltre sono presenti telecamere per registrare i movimenti all’interno dell’area “spaziale”.

La tecnologia touch-screen, dopo questa innovazione è stata  dichiarata, proprio dalla stessa Oblong, come una tecnologia superata, ma al momento, l’utilizzo di G-Speak avviene solo in poche grandi aziende e in ambito militare ed è impossibile stabilire, se mai ci sarà, una commercializzazione di questo nuovo sistema operativo su più ampia scala.

G-Speak rappresenta sicuramente una rivoluzione del rapporto tra l’uomo e la macchina, un progetto durato quasi 20 anni, che forse lo si attendeva più da un’altra azienda, incapace di sviluppare nuove tecnologie oltre alle solite finestre di visualizzazione.

Per tutte le curiosità che avrete su questo nuovo sistema operativo, vi rimando al video di G-Speak.




Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*