Cyclops: il miglior motore di ricerca per immagini.

motore-di-ricerca-per-immagini

Con questo articolo vogliamo presentarvi un motore di ricerca per le immagini completissimo e ricco di funzionalità. Tanti di voi si staranno chiedendo perchè utilizzare un motore di ricerca per le sole immagini quando si ha a disposizione Google con la sua sezione immagini da poter utilizzare.

Semplicemente perchè le immagini che trovare su questo motore di ricerca difficilmente vi verranno restituite come risultati di una ricerca su Google immagini perchè il servizio che vi presentiamo effettua una ricerca sui maggiori siti di fotografia e immagini del web.

Per farvi alcuni esempi le immagini che otterrete come risultato sono prese ed analizzate da Flickr, BigStockPhoto, Cutcaster, Fotolia, Stockvault, Photos.com, Shutterstock e Stock.xchng.

Entriamo subito su Cyclops così da spiegarci il semplice funzionamento del motore di ricerca per le immagini.

motore-di-ricerca-immagini

Come potete vedere il motore di ricerca per immagini appare come un normale motore di ricerca; si scrive quello che si vuole cercare ed invio. I risultati saranno foto professionali come potete vedere nel nostro esempio nella ricerca della parola paesaggio.

Dopo aver effettuato la ricerca in alto potremmo scegliare da quale servizio di foto professionali ricevere i nostri risultati così da vedere tutte le foto che ci interessano provenienti da tutti i siti di foto professionali del web.

In alto nelle fotografie è presente una piccola lente di ingrandimento che, semplicemente passandoci sopra, ci restituirà un’anteprima dell’immagine. Per scaricare l’immagine sarà sufficiente cliccare sull’immagine stessa e salvare direttamente dal sito web proprietario dell’immagine. Nulla di più facile.

Senza dubbio un motore di ricerca per immagini diverso dal solito utile a chi cerca un’immagine particolare ben fatta e con una qualità alta.

Cosa aspetti inizia anche tu ad utilizzare il miglior motore di ricerca per le tue immagini. Visita subito Cyclops.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*