CrystalDiskInfo: controllare e monitorare il proprio Hard Disk.

controllare-harddisk-crystaldisk

Quello che vi presentiamo con questo articolo è un programma per monitorare e scovare eventuali errori nel nostro Hard Disk. Il tutto in modo rapido e senza bisogno di essere dei maghi del pc.
Con il passare del tempo un Hard Disk tende a “rovinarsi” proprio a forza delle varie scritture e cancellazioni che lo rendono man mano sempre più delicato con il passare del tempo.

Il programma che vi presentiamo per il controllo ed il monitoraggio del vostro Hard Disk è CrystalDiskInfo e vi illustriamo velocemente il funzionamento. Questo programma utilizza la tecnologia SMART per riconoscere con precisione gli errori dell’ Hard Disk e riportarli in maniera chiara e comprensibile sotto forma grafica.

controllare-harddisk-crystaldisk

Come potete vedere nella schermata in alto una volta scaricato ed installato CrystalDiskInfo possiamo lanciarlo ottenendo un’ottimo riassunto sulla “salute” del nostro hard disk.

In alto c’è in grassetto il nome del nostro Hard Disk e subito di seguito informazioni varie su tutte le caratteristiche dell’hard disk stesso. A sinistra ci verrà mostrata sia la temperatura del nostro Hard Disk che lo stato globale dello stesso. Potremo così capire rapidamente in un batter d’occhio qual’è lo stato del nostro Hard Disk e se ci sono o no errori gravi nel suo funzionamento.
Ma il punto forte del programma viene osservando la lista che si trova sotto. Praticamente grazie alla tecnologia SMART il programma registra tutti gli errori del pc e li riporta in quello schemino in basso facilmente interpretabile osservando i pallini ai lati di ogni voce.

Se il pallino è azzurro significa che è tutto ok ed abbiamo ben poco di cui preoccuparci, mentre se il pallino è di un colore diverso forse abbiamo bisogno di approfondire quegli errori o eventualmente iniziare a fare un bel backup per sicurezza.

CrystalDiskInfo è un programma gratuito ed indispensabile per analizzare il nostro Hard Disk così da non arrivare al punto di perdere i nostri dati ma fare un bel backup in tempo.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*