Come configurare e gestire al meglio la mail sul Mac

In genere gli utenti windows che decidono passare ad apple si ritrovano in un mondo nuovo senza sapere alla prima accensione dove mettere le mani o addirittura senza neanche riuscire a configurare la casella di posta elettronica.
Apple a differenza di windows offre un software di gestione della posta molto accattivante da diversi anni attivo su tutti i suoi sistemi operativi, dal nome semplice e sicuramente indelebile “Mail”.

Controllare la posta sul Mac è più semplice di quanto si possa immaginare, vediamo in questi step come configurare la propria casella di posta elettronica ( Gmail, Hotmail, Libero etc.)

  • Step 1:
  • lanciamo il programma MAIL su MAC, andiamo su ARCHIVIO e poi AGGIUNGI ACCOUNT.

  • Step 2:
  • inserite il NOME COMPLETO, INDIRIZZO EMAIL E PASSWORD così come viene richiesto.

  • Step 3:
  • inseriamo le informazioni sul server in entrata. Esempio: mail.tiscali.it (controlla i parametri sul sito del tuo provider che coincide con il provider dove hai registrato il tuo account es: tizio@tiscali.it sarà tiscali; tizio@libero.it sarà libero ecc.ecc.)

  • Step 4:
  • inseriamo le informazioni sul server in uscita che ti invia i messaggi e quindi coincide con l’operatore che utilizzi per navigare. Esempio se utilizzi fastweb sarà smtp.fastwebnet.it ecc.ecc.

  • Step 5:
  • Controllate che sia tutto ok e poi cliccate su CREA. Ora potrete connettervi e scaricare la vostra posta. Troverete il vostro account nel pannello a sinistra, inoltre (in alto a sinistra) su menù PREFERENZE potrete modificare le impostazioni.

    Ogni volta che accenderemo il nostro mac o macbook dovremo lanciare, se non abbiamo inserito l’apertura automatica in accensione, l’applicazione Mail altrimenti il software non scaricherà alcuna posta in entrata.

    Be the first to comment

    Leave a Reply

    L'indirizzo email non sarà pubblicato.

    *