Colori HTML e applicazione per calcolare il colore

tabbella colori html

Tutti i webmaster conoscono benissimo l’importanza dei colori su un sito web. I colori sono una delle cose fondamentali per rendere un sito “bello”, impostando correttamente questi colori l’utente quando visiterà il nostro sito/blog avrà il giusto impatto e continuerà la navigazione.
Viceversa se i colori di un sito non sono consoni tra loro avremo proprio l’effetto opposto.
Quando costruiamo un sito web dobbiamo dotarci quindi di tabelle di colori HTML che ci permetteranno grazie all’oppurtuno codice esadecimale di identificare il colore e la sfumatura più adatta a noi.

Se stiamo cercando tabelle con i colori HTML per scegliere la tipologia di colore da adattare al nostro lavoro, di seguito vi elencherò alcuni siti interessanti atti a soddisfare questa nostra esigenza.
Iniziamo con questo che trovate qui.
In questo sito è possibile trovare una buona quantità dei colori esistenti, ovviamente quelli base, ma troviamo anche altre tonalità di sfumature degli stessi.
Questa tabella ci da subito un infarinata su quale colore scegliere tra quelli presenti, e come è possibile notare, affianco a ogni colore è riportato il codice esadecimale che identifica in html il colore stesso.
Se invece non troviamo la colorazione e la tonalità adatta possiamo ricorrere alla modifica manuale del colore, andando a modificare il codice esadecimale del colore stesso.
Lo strumento lo trovate a fondo pagina in questo sito.

Quando effettuiamo questo genere di operazione nella modificazione manuale del colore in HTML dobbiamo aver abbastanza chiaro il processo che forma il colore, e oltre a conoscere le varianti di colorazione dobbiamo anche conoscere come i colori cambiano in base al codice esadecimale stesso.
Qui in basso vi inserisco uno schema esemplificativo su come costruire un colore:

colori html

Grazie a questi 2 siti riportati in alto possiamo così scegliere il colore e la variante da mettere nel nostro sito affinchè abbiamo un ottimo contrasto e riscontro da parte nostra e da quello dell’utente stesso.

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*