Bypassare proxy e firewall aziendali che bloccano siti web

bypassare proxy e firewall aziendali

Leggi l’articolo aggiornato per Navigare in modo anonimo sul web!

Quando lavoriamo con il computer presso delle aziende, quasi sicuramente siamo schermati nella navigazione internet da proxy e firewall che hanno il compito di filtrare tutti i siti considerati non attendibili o non attinenti al nostro lavoro, così da non rendere raggiungibile e visualizzabile le pagina web contenute nel filtro.
Questo viene fatto principalmente per creare una rete sicura e protetta all’interno dell’azienda in modo da non far prendere virus ai propri lavoratori e per rendere il dipendente costantemente applicato sul proprio lavoro.
Ma chi non si concede 5 minuti di pausa e di svago? Per questo vi vogliamo proporre una lista di servizi, o meglio dei proxy esterni che vi permetteranno di scavalcare tutte le barriere imposte dalla società e vi consentiranno di navigare sui siti bloccati dalle regole di filtering.

Questi proxy esterni vi permetteranno in modo semplice e gratito di bypassare proxy e firewall aziendali che bloccano i siti web e tutto con la massima riservatezza.
Infatti questi servizi creeranno un tunnel criptato dove che gestisce la rete dell’azienda non riuscirà a vedere i siti che l’utente sta vedendo.
Ovviamante esistono metodi molto avanzati per analizzare le connessioni e tracciare le stesse e quindi con analisi dettagliate ed approfondite da parte di qualche sistemista di rete esperto sarà possibile ricostruire la storia della vostra navigazione.
In breve, se utilizzate questi servizi per bypassare i proxy aziendali in un tempo breve state molto tranquilli, ma se ne fate abuso con un periodo prolungato c’è la possibilità che qualcuno si soffermi a capire cosa sta succedendo. Premetto che decriptare la connessione che questi proxy esterni creano non è affatto semplice e richiede molto tempo. Quindi potete stare abbastanza tranquilli perchè è parecchio difficile che questo accada.

Utilizzare questi servizi è davvero molto facile, infatti tutto quello che servirà fare sarà collegarsi alla homepage del proxy esterno, inserire l’url del sito che volete visitare ed il gioco è fatto.
Di seguito vi proponiamo un elenco dei migliori 18 proxy esterni che sono attualmente attivi e funzionanti e che permetteranno di scavalcare i proxy aziendali:

9 Comments

  1. se provo ad aprire i link suggeriti per scavalcare il proxy mi si apre la pagina che indica che il sito è bloccato e mi da come motivo elusione via proxy. Come posso fare?

  2. ciao , sito stupendo, pero’ ho un problema , riesco a bypassare l’azienda ma poi su managerzone.it che e’ il sito che mi interessa riesco a digitare pass e utente ma non succede nulla e si riazzera la pass e utente senza messaggi di errore. Spero davvero possiate aiutarmi. grazie mille.

  3. Ciao e innanzitutto grazie per i complimenti.
    Il sito in questione non lo conosciamo e tantomeno non conosciamo il tipo di proxy che utilizza la tua azienda. Come consiglio possiamo darti quello di provare innanzitutto con un browser diverso da Internet Explorer ( magari Chrome ) che per queste “scorciatoie” è generalmente più adatto.

    Facci sapere.

  4. Caro admin, nello spiegare come funzionano le cose, dovresti dirla tutta. Se il network administrator sa fare il suo lavoro, e coordinare bene gli apparati che usa (proxy, firewall, router perimetrale), potrete pubblicare quante liste volete, ma non saranno mai raggiunte.
    Ma possibile che migliaia di bloggers che si improvvisano “salvatori della libertà di navigazione” non stiano al passo con i tempi? le tecnologie di sicurezza ormai si sono evolute ed è sempre più difficile eluderle così (non impossibile, però…).

    Salute a tutti.

  5. nella nostra scuola hanno bloccato facebook, youtube e altri siti….sapete qualche sito per entrarci lo stesso????? grazie

  6. Io tramite hidemyass riesco a scavalcare il proxy della mia azienda e ad accedere alla home page di facebook solo utilizzando la funzione usa ssl…..ma quando vado a cercare di loggarmi succede che mi chiede di sbloccare i cookie….provo a sbloccarli dalle impostazioni di IE, Google Chrome e Mozilla ma mi continua a dire:

    Abilitazione cookie richiesta

    I cookie non sono abilitati nel tuo browser. Modifica le impostazioni di protezione prima di continuare.

    Cosa posso fare???

  7. vedo che gli ultimi 2 commenti sono di marzo e maggio 2012, per un argomento iniziato nel 2010. Pare che il tema sia leggermente importante.
    Aggiungo il mio – LUGLIO 2012 – confermando che l’elenco è inutile perchè è lui stesso bloccato, e che è necessaria una soluzione.

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.

*